Infiltrazioni

Nella terapia del dolore le infiltrazioni sono indicate in presenza di una patologia dolorosa cronica conseguente ad infiammazione. Le infiltrazioni possono essere di vario tipo, in base alla patologia da trattare: a base di anestetico e cortisone, di acido Ialuronico oppure ossigeno-ozono. Le infiltrazioni, diagnostiche o terapeutiche, vengono effettuate in regime ambulatoriale con anestesia locale.

Il Dr. Giuliano Lo Bianco medico specialista in Anestesia e Terapia del dolore, effettua trattamenti di infiltrazioni a Palermo presso lo studio privato in Via Ugdulena, 30, e presso la Fondazione G. Giglio di Cefalù

Le infiltrazioni con cortisonici o con acido ialuronico trovano particolare indicazione nel trattamento di alcune patologie articolari, come l’artrosi. Nel caso dell’acido ialuronico, principalmente adottato nei casi di gonalgia di origine traumatica o di gonartrosi, la terapia ha lo scopo di agire all’origine del dolore del ginocchio non solo riducendone l’intensità per mezzo della lubrificazione istantanea del cuscinetto articolare, ma evitando la contaminazione di cellule infiammatorie nei tessuti sani. Altre applicazioni della terapia infiltrativa sono i casi di cervico-brachialgia e cervicalgia, in questo caso l’infiltrazione è fatta in zona perineurale, ovvero in prossimità della struttura nervosa. La stessa tecnica viene utilizzata nei casi di sciatalgia, lombosciatalgia o lombalgia che possono insorgere a causa di infiammazione del nervo sciatico da ernia del disco, più frequente nei casi di pazienti sotto i 50 anni. Altra origine comune della sciatalgia è l’artrosi dell’anca, che interessa prevalentemente la popolazione anziana.

Le varie tipologie

Scopri tutti i nostri servizi d’infiltrazione

Infiltrazione Nervo Grande Occipitale (GON)

Infiltrazione perinervosa e peritendinea

Infiltrazioni con acido ialuronico

Terapia infiltrativa ecoguidata

Infiltrazione articolazione sacroiliaca

Infiltrazione faccette articolari

Infiltrazioni epidurale

Menu
Contattami